ICT Dynamic Combatti con i “demoni” dentro di te | 16 dicembre
 Tel: 06 98.96.32.76
Se il nostro telefono è occupato richiamaci
16
DEC
2016

Combatti con i “demoni” dentro di te | 16 dicembre

Tags :
Posted By :
Comments : 0
5 min di let­tu­ra

Let­tu­ra: 12 minu­ti | Non far invec­chia­re i tuoi sogni

In pas­sa­to tut­ti abbia­mo avu­to espe­rien­ze posi­ti­ve e nega­ti­ve. Sono com­po­nen­ti natu­ra­li del­la nostra vita. Ma nei momen­ti in cui fal­lia­mo nel­la lot­ta con le espe­rien­ze nega­ti­ve, che inclu­do­no anche gli erro­ri e la rot­tu­ra di rela­zio­ni, esse si tra­sfor­ma­no velo­ce­men­te in demo­ni den­tro di noi che ci afflig­go­no per anni. Non ci per­met­to­no di gode­re la vita e ci ten­go­no sem­pre in ten­sio­ne. La lot­ta con i demo­ni diven­ta un fat­to­re deci­si­vo per il rag­giun­gi­men­to del­la feli­ci­tà, per ridur­re lo stress ed avan­za­re ver­so i nostri sogni.

 

 

Trasforma le tue sofferenze nella tua saggezza.

-Oprah Winfrey-

 

Uno dei demo­ni più spa­ven­to­si con cui dob­bia­mo lot­ta­re sono i rim­pian­ti per gli erro­ri com­mes­si. Quan­do non sia­mo in gra­do di libe­rar­ci dal­la nega­ti­vi­tà del pas­sa­to la lascia­mo entra­re anche nel­la vita quo­ti­dia­na. Aggrap­pa­ti ad un’esperienza nega­ti­va, limi­tia­mo il nostro poten­zia­le ed il nostro futu­ro.

Un altro tipo di demo­ne si ali­men­ta degli erro­ri del pas­sa­to nei rap­por­ti con le altre per­so­ne. Tut­to l’insieme del­le nostre rela­zio­ni nel cor­so del­la vita: con i geni­to­ri, con i fra­tel­li e le sorel­le, con gli ami­ci, con i com­pa­gni di clas­se, con i col­le­ghi di lavo­ro e con le per­so­ne impor­tan­ti per noi, influen­za il nostro com­por­ta­men­to e l’atteggiamento ver­so il nostro con­te­sto.

Cre­di­ts

Se alcu­ni di que­sti rap­por­ti ci han­no lascia­to sen­ti­men­ti di dolo­re, o di risen­ti­men­to e di inu­ti­li­tà, que­sto influi­sce diret­ta­men­te su come per­ce­pia­mo la vita, cosa pen­sia­mo di noi stes­si e degli altri e come inte­ra­gia­mo con loro. Que­sti fat­to­ri pos­so­no crea­re ste­reo­ti­pi di com­por­ta­men­to e di pau­ra che non han­no nul­la in comu­ne col pre­sen­te.

La cor­ret­ta per­ce­zio­ne e la capa­ci­tà di stac­car­ti dagli erro­ri del pas­sa­to, anche nel­le rela­zio­ni con le per­so­ne, ti per­met­te di appren­de­re lezio­ni impor­tan­ti che ti aiu­ta­no ad evi­ta­re gli stes­si erro­ri o inci­den­ti più gra­vi in futu­ro.

Se sei in gra­do di supe­ra­re gli erro­ri del pas­sa­to e dimen­ti­car­li, diven­ti più resi­sten­te allo stress e alle vicis­si­tu­di­ni del­la vita, con­sa­pe­vo­le che puoi affron­tar­le. I demo­ni, in que­sto modo, pos­so­no influi­re su di noi posi­ti­va­men­te, costrin­gen­do­ci a cam­bia­re, guar­da­re la vita in modo nuo­vo e più costrut­ti­vo. La capa­ci­tà di vin­ce­re i demo­ni ci ren­de più for­ti e resi­sten­ti a que­sti alti e bas­si.

La strada verso il successo: liberati dalla negatività del passato.

La capa­ci­tà di vin­ce­re i demo­ni den­tro di te deter­mi­na la tua capa­ci­tà di esse­re feli­ce, di miglio­ra­re te stes­so e met­te­re a frut­to tut­to ciò che la vita ti dà.

Cre­di­ts

1. Impara a distinguere i demoni dentro di te

Pri­ma di poter entra­re in lot­ta con i demo­ni inter­ni hai biso­gno di iden­ti­fi­car­li. I demo­ni si tro­va­no nel­la mag­gior par­te di noi ed il ten­ta­ti­vo di fare fin­ta che non esi­sta­no può solo por­ta­re a pro­ble­mi anco­ra più gra­vi. Pren­di coscien­za del­le espe­rien­ze nega­ti­ve del pas­sa­to e riflet­ti su come han­no influi­to su di te.

2. Impara dai tuoi demoni

Spes­so è dif­fi­ci­le libe­rar­si del pas­sa­to per­ché non pen­sia­mo alle sue lezio­ni. Deter­mi­na cosa ti ha inse­gna­to l’esperienza nega­ti­va pas­sa­ta. Quan­do ini­zi a pre­oc­cu­par­ti per il tuo pas­sa­to o pen­sa­re al pas­sa­to in manie­ra nega­ti­va rileg­gi que­sto arti­co­lo e ricor­da­ti che anche nel­le cri­si si nascon­de un’opportunità.

3. Dimentica tutto ciò che di brutto è successo in passato

Il pas­sa­to è pas­sa­to. Ciò che è sta­to è sta­to. Pro­va a dimen­ti­ca­re le cose brut­te che hai vis­su­to in pas­sa­to. Ecco alcu­ni con­si­gli.

Non repri­me­re i tuoi sen­ti­men­ti. Per­met­ti­ti di sen­ti­re di nuo­vo un’offesa, un fasti­dio o un dolo­re. Non tener­li per te. Se vuoi pian­ge­re, pian­gi. Se ini­zi a bol­li­re di rab­bia, sfo­ga­ti. Pro­va­re i sen­ti­men­ti è il pri­mo pas­so per libe­rar­si di essi.

Sii obiet­ti­vo. Dopo aver spe­ri­men­ta­to la sen­sa­zio­ne a cui dove­vi soprav­vi­ve­re, pas­sa alla fase obiet­ti­va, pro­va a pen­sa­re in modo più razio­na­le. Chie­di­ti cosa esat­ta­men­te ti per­met­te­rà di libe­rar­ti dal pas­sa­to.

Per­do­na. Per­do­na sin­ce­ra­men­te te stes­so o qual­cun altro coin­vol­to nel­la tua espe­rien­za pas­sa­ta.

Guar­da in pro­spet­ti­va. Ricor­da a te stes­so che il fal­li­men­to, il dolo­re, la fru­stra­zio­ne e gli altri sen­ti­men­ti nega­ti­vi sono par­te inte­gran­te del­la vita. Ma sei abba­stan­za for­te per non per­met­te­re al tuo pas­sa­to di pren­der­ti in ostag­gio. Pen­sa più costrut­ti­vo. Guar­da il tuo futu­ro come un nuo­vo capi­to­lo del­la tua vita che ti per­met­te­rà di rista­bi­li­re la tua real­tà attua­le in tut­ta la sua pie­nez­za e con­cen­trar­ti su ciò che vuoi dal­la vita. Que­sto ti per­met­te­rà di visua­liz­za­re i risul­ta­ti posi­ti­vi del­le azio­ni futu­re ed agi­re.

Cre­di­ts

4. Riempiti con nuova energia

Le pre­oc­cu­pa­zio­ni del pas­sa­to ti bloc­ca­no. Sii sicu­ro di esse­re in gra­do di supe­ra­re l’inerzia del pas­sa­to e di muo­ver­ti nuo­va­men­te in avan­ti. Que­sto ti libe­re­rà dal­le offe­se del pas­sa­to e indi­riz­ze­rà il cer­vel­lo ver­so un pen­sie­ro più costrut­ti­vo e razio­na­le.

5. Elimina le restrizioni del passato

La con­sa­pe­vo­lez­za di un poten­zia­le fal­li­men­to o di risul­ta­ti nega­ti­vi è una com­po­nen­te impor­tan­te del­la vita ed una fon­te di svi­lup­po per­so­na­le. Quan­do ci aggrap­pia­mo sem­pre al pas­sa­to, limi­tia­mo le nostre capa­ci­tà, per­ché evi­tia­mo i rischi ed i nuo­vi ini­zi per pau­ra di ripe­te­re erro­ri del pas­sa­to o com­met­ter­ne di nuo­vi, limi­tia­mo l’immagine di noi stes­si su ciò che avrem­mo potu­to fare e non abbia­mo fat­to in pas­sa­to. Pen­sia­mo tra­mi­te cate­go­rie: “non pos­so”, “non devo”, “non sono capa­ce”. Inve­ce devi dire a te stes­so: “Pos­so”, “Devo”, “Rie­sco a fare”. Que­sto è più costrut­ti­vo. Non per­met­te­re al pas­sa­to di deci­de­re al posto tuo. Pen­sa a ciò che vuoi otte­ne­re e con­cen­tra­ti su que­sto, per tra­sfor­ma­re i tuoi desi­de­ri ed i tuoi sogni in real­tà.

Mar­ke­ting in 12 set­ti­ma­ne | Ottie­ni la cre­sci­ta del fat­tu­ra­to del­la tua azien­da tra­mi­te un siste­ma di mar­ke­ting espres­so

6. Evita la ripetizione del passato

I demo­ni ci spin­go­no ver­so per­so­ne o situa­zio­ni che sem­pre ripre­sen­ta­no nel­la nostra memo­ria abi­tu­di­ni inu­ti­li. Ci attrag­go­no le per­so­ne con un pas­sa­to o un baga­glio di erro­ri simi­le al nostro. Pur­trop­po que­sto ci bloc­ca. Riper­cor­ria­mo la vec­chia stra­da, com­met­tia­mo di nuo­vo i vec­chi erro­ri oppu­re sta­bi­lia­mo rap­por­ti insa­ni con le per­so­ne. Sii mol­to atten­to a ciò che ti acca­de intor­no ed evi­ta con tut­te le tue for­ze situa­zio­ni in cui le tue abi­tu­di­ni cat­ti­ve del pas­sa­to di nuo­vo tor­ni­no a gal­la. Cer­ca rela­zio­ni nuo­ve con per­so­ne che ti dia­no qual­co­sa di nuo­vo, e ridu­ci al mini­mo i con­tat­ti con chi non te ne dà.

Cre­di­ts Coper­ti­na: Natio­nal Geo­gra­phic

Rubri­ca: Non far invec­chia­re i tuoi sogni